Ci sono 6 risultati corrispondenti alla tua ricerca


Ammassato, raggruppato in un luogo. — Soluzioni per cruciverba e parole crociate.

Soluzioni
Definizione
Pertinenza
Definizione
Visualizza altri indizi
qui (3)
Definizione
Visualizza altri indizi
Definizione
1 in questo luogo (indica il luogo dov'è chi parla o luogo a esso molto vicino
è più determinato di qua) : " qui non c'è "
erano qui poco fa
vieni, mettiti qui
abito qui da anni
rimani qui ad aspettarmi
eccolo qui
eccomi qui
ho preso un colpo qui al braccio , in questo punto
talvolta si usa come rafforzativo di questo : " questo libro qui "
questa cosa qui
dammi questo qui ' anche con valore enfatico o rafforzativo : " prendi qui! "
ecco qui , guarda qui che ha co
ove (3)
Definizione
Visualizza altri indizi
Definizione
1 dove (indica stato in luogo o moto a luogo) : " ove fostù stamane poco avanti al giorno? (boccaccio dec. iii" , " 3)"
giunto mi vidi ove mirabil cosa / mi torse il viso a sé (dante par. ii, 25-26)
2 ovunque (in tale accezione, spesso accompagnato da che) : " tal la mi trovo al petto" , " ove ch'i' sia (petrarca canz. ccxxviii" , " 12) cong. (lett.)"
1 se mai, qualora, nel caso che (con valore condizionale) : " ove occorresse "
ove non fosse possibile
2 mentre, invece (con valore avversativo)
sopra (5)
Definizione
Visualizza altri indizi
Definizione
1 in luogo o posizione più elevata : " era lì sopra "
posa i libri qui sopra
lo appenderei più sopra
scatola sopra di raso e sotto di velluto , con la parte superiore di raso
preceduto dalla prep. di pleonastica : " c'è qualcuno di sopra "
le camere sono di sopra , al piano superiore
può essere preceduto da prep. diversa da di : " un gelato con sopra le ciliegine "
il fumo viene da sopra
raddoppiato ha valore di 'in cima a tutto il resto' : " metti le camicie sopra sopra nella"
giu (3)
Definizione
Visualizza altri indizi
ivi (3)
Definizione
Visualizza altri indizi
Definizione
1 in quel luogo, lì : " ivi posò erittonio" , " e dorme il giusto / cenere d'ilo"
ivi l'iliache donne / sciogliean le chiome (foscolo sepolcri 254-256)
si usa spesso nelle citazioni bibliografiche per rinviare a un luogo già citato
2 (non com.) allora : " di penter sì mi punse ivi l'ortica (dante purg. xxxi" , " 85)."